Come è possibile avere il trasporto pubblico gratuito? - Estonia - Tallinn

Tram

Durante il nostro primo viaggio a Tallinn, la capitale dell'Estonia, all'arrivo all'aeroporto internazionale siamo rimasti sorpresi da un aeroporto insolito. In effetti, sembrava che fosse stato progettato per essere uno degli aeroporti più belli e piacevoli in cui trovarsi. Confesso che durante i miei viaggi pochi aeroporti sembrano essere progettati per le persone. Dove esiste un'area sociale che consente l'interazione tra le persone. E questo ti incoraggia davvero a fermare la corsa e goderti la struttura del luogo. Quindi lascio le mie congratulazioni alle persone che hanno progettato e costruito uno degli aeroporti più belli in cui trovarsi, l'aeroporto di Tallinn in Estonia. Tallinna Lennujaam (TLL)

E perché l'aeroporto è così bello?

Perché all'aeroporto hai spazio per riposare. (Ok, ogni aeroporto ha una sedia o un altro). Ma in questo si parla anche di avere gli oggetti:

- Un piano per coloro che passano e vogliono suonare.

- Uno spazio per sperimentare la realtà virtuale. Dove puoi vedere alcune cose dall'Estonia. Dicono anche che è "una cosa comune per un estone" Come una manifestazione o scalare una montagna a cavallo. Molto ben fatto

- Un tavolo da ping pong con racchette e buone palle.

E infine, oltre a tutto ciò, c'è anche un poster che ti invita ad essere un cittadino estone. E se conosci l'inglese promettono di rendere il processo il più semplice possibile.

Anche se amo essere brasiliano, sono stato davvero tentato di diventare un cittadino estone. E questo è solo attraverso la reception dell'aeroporto.

Bene, ora andiamo a ciò che conta davvero. E come sono i trasporti pubblici a Tallinn?

Mentre lasciavamo l'aeroporto e salivamo sul tram (una specie di treno alimentato dall'elettricità) stavamo cercando un posto dove comprare i biglietti. Sfortunatamente, il segnale di informazione era solo in estone e il cellulare non ha segnale. Poi ho pensato: forse paghiamo sul treno.

Fu allora che un giovane si avvicinò a noi e iniziò a dire che il trasporto era gratuito, che lui stesso, prima di ottenere la sua carta di cittadino, aveva usato i mezzi pubblici gratuitamente e tutto andava bene. Che se volessimo salvare qualche cambiamento, potremmo usarlo gratuitamente.

Certo, sospettavo questa storia. Ed era determinato a scoprire come pagava il biglietto. Quindi sono andato dall'autista e ho chiesto quanto costava.

Si voltò verso di me come se non sapesse di cosa stavo parlando. Poi ho indicato un poster scritto in estone che aveva un valore. 2 euro. Mi ha chiesto quanti biglietti e ho segnalato 2.

Mi ha dato 2 biglietti e sono tornato al nostro posto un po 'sorpreso di come l'autista non avrebbe potuto conoscere il valore o di cosa trattava il denaro?

E poi ho iniziato a pensare ... All'aeroporto, ci accolgono così bene che sembriamo di essere a casa. Il ragazzo disse che non era necessario pagare il biglietto ... L'autista mostrò una certa mancanza di conoscenza di cosa fare con i soldi. Era vero?

Il biglietto del treno e dell'autobus sarebbe gratuito?

passaggio

E in effetti era vero quello che diceva il ragazzo! Il trasporto pubblico è gratuito, sì.

MA, solo per i cittadini di Tallinn. Quindi ogni turista e io dobbiamo pagare la tariffa del trasporto pubblico. Come altri cittadini estoni fuori dalla capitale, Tallinn. Ma soprattutto i cittadini di Tallinn usano i mezzi pubblici. Di solito i turisti scelgono taxi, servizi di prelievo dall'hotel o Uber. Ecco perché l'autista è stato così sorpreso quando sono andato a comprare i biglietti. Non ci è abituato!

Vale la pena ricordare che i turisti devono acquistare il biglietto e pagare il viaggio. I prezzi sono variabili e se vieni sorpreso senza un biglietto che costa da 1 a 2 euro. puoi essere multato fino a 40 euro. Il biglietto di solito vale all'ora. Ma è possibile acquistare un biglietto che vale più tempo. Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web ufficiale di seguito:

https://www.tallinn.ee/eng/pilet/Ticket-information-for-tourists

In che modo i trasporti pubblici gratuiti possono guadagnare entrate per la città?

La grande domanda è: e come hanno reso possibile?

In una misura di inclusione sociale, per consentire a qualsiasi cittadino di utilizzare i trasporti pubblici gratuitamente, in particolare quelli che cercavano lavoro e si trovavano in una situazione finanziaria più vulnerabile, questa misura di trasporto gratuito è stata adottata nella capitale estone. La città è stata un laboratorio di politica pubblica. Incredibilmente, nonostante i passeggeri non pagassero il biglietto, si è registrato un aumento di 20 milioni di entrate di Tallinn, a causa del maggiore utilizzo nel trasporto pubblico.

Non c'è pranzo libero

Confesso di essere stato felice di scoprirlo. Ma allora come si sostiene questo trasporto pubblico? Come è possibile, dato che il principale contributo finanziario viene dagli utenti?

La risposta sta nel modo in cui questa politica pubblica è stata fatta. Il governo statale dell'Estonia trasferisce al municipio (governo locale) un budget per le politiche pubbliche. Questo trasferimento viene effettuato contando gli abitanti per comune.

Nel caso di Tallinn, c'è stato un fenomeno in cui gli estoni si sono precipitati a Tallinn per ottenere lì la loro cittadinanza. Vi fu un massiccio cambiamento di indirizzi, un continuo movimento migratorio. Ciò ha finito per generare 20 milioni di euro di entrate in più rispetto all'area di trasporto ricevuta prima di adottare questa politica di trasporto gratuito. Il fatto è che tutti i cittadini pagano le tasse, ma non tutti usano i mezzi pubblici. Pertanto, poiché si è verificato un aumento della popolazione nella capitale e il comune riceve un compenso per abitante, le tasse pagate finiscono per finanziare questo progetto. Inoltre, ovviamente, i visitatori che pagano i biglietti.

E perché è stato creato questo progetto?

Oltre al primo motivo già menzionato, che riguardava l'inclusione sociale e per consentire a tutti i cittadini di viaggiare gratuitamente a Tallinn, vi erano anche altri effetti causati da questa misura.

  • 8% di riduzione nell'uso di auto private.
  • Il traffico è diventato più armonioso. Con i conducenti più pazienti in relazione agli attraversamenti pedonali.
  • Riduzione degli incidenti e riduzione dell'inquinamento atmosferico dovuto al monossido di carbonio.
  • Approvazione del 90% della popolazione di Tallinn per questa politica.

Vale la pena ricordare che Tallinn non è ancora una città molto turistica, quindi il sistema di trasporto si manterrà. E non a causa dei turisti che pagano i biglietti. E questa è un'esperienza che poche persone hanno sperimentato per vedere come si comportano i cittadini in un luogo in cui il trasporto pubblico è gratuito per loro.

Chissà, forse sei entusiasta di mettere l'Estonia sulla tua sceneggiatura? Garantisco che c'è molto di più di un buon gelato lì.

Non dimenticare di seguirci sul pulsante rosso laggiù! 😎 👉

Quindi continuiamo a offrirti anche questo contenuto gratuito.

Starò qui e fino alla prossima volta.

AFRICA ASIA EUROPA NORD AMERICA OCEANIA SUD AMERICA

Storia

Annunci

Rômulo Lucena Visualizza tutto →

Condividi esperienze di viaggio, porta un po 'di cultura e storia in modo da rendere il tuo viaggio più tranquillo.
Facciamo il primo viaggio e tu vieni con noi.

Lascia il tuo commento qui

Seguire

Guarda la tua email e conferma

%d Bloggers come questo: